01
Thu, Sep

Le Pagelle:Alessandria-Milan 0-1

Le Pagelle

Ecco le pagelle di Alessandria-Milan, gara d'andata delle semifinali di Tim Cup:

 

Abbiati 6: Ordinaria amministrazione per lui, non viene quasi mai chiamato in causa.

De Sciglio 6: Qualche buona discesa sulla fascia ma niente di clamoroso, sbaglia qualche controllo ma comunque ci prova.

Zapata 6: Prova sufficiente di Zapata, che tiene bene contro gli attaccanti dei "grigi" e non soffre quasi mai.

Romagnoli 5,5: Così così. Bene in fase difensiva ma se è stato pagato 25 milioni di euro in estate è perché avrebbe dovuto essere il regista difensivo dei rossoneri. Non lo è, e oltretutto non prova ad esserlo.

Antonelli 7: Si conferma tra i migliori, bene in fase difensiva e ottimo in fase di proposizione. Si conquista il rigore e, con i suoi inserimenti, crea sempre problemi alla difesa avversaria.

Honda 6: Mette per ben tre volte i compagni davanti alla porta con degli assist molto precisi, ha però il demerito di sbagliare un gol clamoroso. Non ha il passo per giocare esterno.

Poli 6: Corre, lotta e si da da fare per novanta minuti. Sfiora il gol nel primo tempo, lo trova nel secondo ma gli viene annullato per un fuorigioco di Niang.

José Mauri 6,5: Mihajlovic lo sostituisce e sembra non essere contento della sua prestazione, invece il centrocampista italo-argentino ha giocato una buona partita, lottando e provando a dare ritmo alla manovra della squadra. Si lamenta giustamente con i compagni per lo scarso movimento che gli ha impedito di gestire la manovra come avrebbe voluto. ( Montolivo 5: Entra il capitano e dovrebbe dare qualcosa in più di Mauri, invece sbaglia un sacco di passaggi, lento nel passare la palla e nel vedere le giocate.)

Boateng 5: Non può giocare sulla fascia e stasera lo ha dimostrato. Troppo lontano dalla manovra, troppo lento e fuori forma per giocare largo. Ci prova ma non è la sua serata. ( Kucka 6: Gioca solo 5 minuti ma ha tanta voglia e si vede. Lo sloveno scalpita e si candida seriamente per un posto da titolare nel Derby).

Luiz Adriano 5: È rimasto in Cina. Non incide, non si propone e non aiuta la squadra con dei movimenti appropriati.

Balotelli 5,5: Segna su rigore, sbaglia un gol nel primo tempo anche se on era facilissimo centrare la porta. Bene nel secondo tempo quando con un assist permette ad Honda di battere a porta sicura. Comunque non è in forma e si vede, da un calciatore della sua classe ci si aspettava che trascinasse la squadra verso una vittoria già rotonda. Ma le colpe non sono tutte sue. ( Niang 6 : Entra bene, e sfiora il gol in un paio di occasioni, soprattutto quando colpisce il palo nel finale).

Mihajlovic 6: Mette in campo un Milan rimaneggiato ma che avrebbe comunque dovuto fare di più. Si arrabbia per tutta la partita con i suoi per l'atteggiamento inadeguato. Toglie Jose Mauri, che a nostro avviso è stato uno dei migliori, e inserisce Montolivo che conferma di non aver mai un po' di logica nel farsi vedere dai compagni e nel servirli ma questa non è colpa sua.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS