10
Sat, Dec

Alessandria-Milan, ecco la formazione (provocatoria) che schiererebbe MilanPost

News Milan

Ecco la formazione, che schiereremmo noi di MilanPost, in vista della partita di Coppa Italia che vedrà il Milan contrapposto all'Alessandria: 

 Il modulo è il 4-3-1-2. In porta Christian Abbiati, il portiere di coppa, quando schierato ha dimostrato che il ruolo di comprimario e uomo spogliatoio gli si addica. In difesa, sulle fasce Abate e Antonelli che hanno dimostrato di essere due buoni giocatori, di essere affidabili e di essere tra i pochi che, ogni tanto, provano a dare una svolta durante le partite. Al centro della difesa la scelta ricade obbligatoriamente sugli unici due centrali disponibili: Zapata-Romagnoli.

A centrocampo, davanti alla difesa non per scelta ma per mancanza di alternative Riccardo Montolivo anche se a Josè Mauri (che da sempre si allena con dedizione e aspetta una chance per mettersi in mostra) regaleremmo una possibilità. Ai suoi lati Kucka che è indubbiamente il centrocampista migliore a disposizione di Mihajlovic che lo ha, colpevolmente e  inspiegabilmente, lasciato in panchina nelle ultime partite. Jack Bonaventura, una delle poche note liete del Milan, sul centro sinistra. Dietro le punte Kevin Prince Boateng che è l'unico ad avere la personalità e la voglia per cambiare la partita dei rossoneri e che dovrebbe giocare sempre.
In attacco la lotta è tra la ragione che dice di far riposare Bacca in vista del Derby di domenica sera e l'orgoglio che afferma che la prestazione vergognosa di Balotelli al Castellani e la voglia di cedere Luiz Adriano dovrebbero spingere quest'ultimi in panchina. Noi però, anche in vista del non mercato che farà il Milan, crediamo che recuperare Mario Balotelli sia necessario per dare una svolta alla stagione del Milan quindi l'attacco a due sarà composto da SuperMario e Niang che bene o male prova sempre a fare il suo. 
La formazione è, forse, un po' provocatoria ma lo stesso Mihajlovic ha schierato col Crotone una formazione che ha dimostrato come le seconde linee dei rossoneri non siano all'altezza, forse è arrivato il momento di lasciar fuori i cosiddetti titolari per provare a farli svegliare.

Ecco quindi la formazione che schiererebbe la redazione di MilanPost: Modulo 4-3-1-2: Abbiati; Abate, Zapata, Romagnoli, Antonelli; Kucka, Josè Mauri, Bonaventura; Boateng; Balotelli, Niang. 

PS: Forse siamo ancora abituati al Milan di un tempo ma la partita di domani dovrebbe finire almeno 3-0 per i rossoneri. Archiviare la qualificazione e dare una prova di forza, seppur contro una squadra di Lega Pro che merita ovviamente tutto il rispetto di questo mondo, sarebbe il minimo risultato richiesto dalla partita di domani anche per dare un segnale positivo all'ambiente in vista del Derby di domenica.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS